Premium cannabis essentials
Carrello
(0)

Non hai articoli nel carrello.

Ti mancano 60.00 € alla consegna gratuita!

Spedizione gratuita per ordini superiori a €60.

4 problemi cutanei che puoi risolvere con il cannabinoide CBD

Olio di CBD è una sostanza naturale che si ottiene dalla canapa industriale Cannabis sativa. Il cannabinoide CBD ha una vasta gamma di effetti benefici sul nostro organismo. Così vasta che spesso giocherelliamo sul fatto che qualunque persona soffre di almeno un problema che possa essere curato con l’olio di CBD. Il CBD è molto efficace nel combattere insonnia, dolori cronici, malattie autoimmuni, ansia e depressione. È sempre più popolare anche nella prevenzione, in quanto rafforza il sistema immunitario. E si stanno svolgendo molte ricerche anche nel campo della cosmesi. Sembra che la pelle abbia il proprio sistema endocannabinoide, al quale si lega il cannabinoide CBD e aiuta così ad alleviare varie problematiche cutanee.

4 problemi cutanei che puoi risolvere con il cannabinoide CBD

 

CBD e la psoriasi

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica autoimmune caratterizzata da un ciclo di crescita accelerato delle cellule cutanee. Seppure la psoriasi sia solitamente definita come malattia cutanea, tale condizione della pelle è una patologia cronica autoimmune la cui causa è ancora sconosciuta. Gli scienziati ritengono che la causa sia un disturbo del sistema immunitario che, per errore, attiva una reazione nelle cellule cutanee che ne accelera il ciclo di crescita. Tra gli altri fattori che incidono notevolmente sullo sviluppo della psoriasi vi è anche una maggiore esposizione al cortisolo, l’ormone dello stress, alcuni effetti ambientali e un’alimentazione inadeguata.

Il cannabinoide CBD è conosciuto tra le altre cose per la sua azione antiinfiammatoria e il supporto al sistema immunitario. Il nostro corpo ha un proprio sistema endocannabinoide composto dai recettori ai quali si possono legare i fitocannabinoidi delle piante, favorendo così la comunicazione intercellulare. Vista la presenza di tali recettori anche nella nostra pelle, il CBD può alleviare con successo le problematiche cutanee. Ne abbiamo parlato più dettagliatamente in uno dei nostri articoli precedenti: CBD contro la psoriasi – efficacia scientificamente provata

 

La doppia azione contro l’acne le impurità della cute

L’acne le impurità della pelle non sono un problema solamente gli adolescenti, si possono manifestare anche in età adulta, soprattutto sul mento, sulla linea della mascella e sul collo. La loro comparsa è dovuta all’eccessiva secrezione di sebo e al batterio propionibacterium acnes. Seppure l’acne non sia una malattia grave, incide notevolmente sulla qualità della vita. L’acne è per alcune persone un vero e proprio incubo; evitano i contatti sociali e si vergognano della propria pelle.

Una corretta alimentazione, gestione dello stress e l’attività fisica regolare possono contribuire a migliorare l’aspetto della pelle. Inoltre, è importante la corretta scelta dei prodotti per la cura della pelle. Soprattutto nel caso di pelle acneica, si consiglia di stabilire una routine quotidiana della pulizia del viso con un prodotto delicato e naturale, e usare una crema che non sia aggressiva – cosa non semplice perché spesso questi prodotti contengono sostanze artificiali che disidratano la pelle – leggere quindi attentamente l’INCI.

La nuova speranza nella lotta contro l’acne e i brufoli è il CBD della canapa – nei balsami e creme e nelle gocce di CBD, destinate alla somministrazione orale. Recenti ricerche nel campo delle malattie cutanee rivelano un notevole potenziale della molecola di CBD nella cura dell’acne.

Il CBD riduce la produzione di grasso nelle ghiandole sebacee

Studi clinici dimostrano che la molecola di CBD riduce la lipogenesi dei sebociti, ossia la formazione di grasso nelle ghiandole sebacee. Questo significa che “elimina” la causa della comparsa dell’acne – la ipersecrezione del sebo.

Il CBD ha effetti antibatterici e antiinfiammatori

Il CBD svolge complesse misure antibatteriche ed antiinfiammatorie, come lo dimostrano numerosi studi sperimentali sul diabete, l’artrite reumatoide ecc. La comparsa dell’acne è il risultato di cambiamenti infiammatori sulla pelle, che il cannabinoide CBD riesce a placcare eccellentemente.

 

Balsamo al CBD effetto terapeutico

Aggiungi al carrello35,00 €

Calma all’istante la pelle irritata, equilibrandola e proteggendola.

 

Allevia i sintomi della dermatite atopica

La dermatite atopica è una condizione cutanea infiammatoria che spesso colpisce bambini piccoli - addirittura il 10% di bambini fino all'età di 6 anni. Dermatite atopica compare spesso nei mesi invernali ed è caratterizzata dalle macchie rosse pruriginose. Un medico di solito in questi casi prescrive il trattamento locale con corticosteroidi, che sono efficaci a trattare i sintomi, purtroppo però possono recare danni alla pelle e l’organismo se usate per periodi prolungati.

Il cannabinoide CBD ha un’azione antiinfiammatoria su organismo ed è efficace nel trattare la causa della dermatite atopica. La pelle ha il proprio sistema endocannabinoide, al quale si lega il cannabinoide CBD e calma l’infiammazione (eruzioni e prurito) e restaura l’equilibrio naturale della pelle.

Purtroppo, è un problema molto diffuso, ne ha parlato anche questa mamma disperata: Intervista: Finalmente, addio a corticosteroidi!

 

Dermatite seborroica e l’olio di CBD

La dermatite seborroica è una patologia relativamente comune e cronica caratterizzata dall’infiammazione cutanea che colpisce principalmente il viso e il cuoio capelluto. Si manifesta frequentemente sotto forma di pelle squamosa del cuoio capelluto e delle zone adiacenti (di colore giallo, bianco o grigio) o anche sotto forma di pelle arrossata e grassa, pruriginosa e irritata, soggetta a desquamazione. La sua causa principale è l’iperproduzione di sebo delle ghiandole sebacee ed è qui che entra in scena il cannabinoide CBD.

Il CBD riduce la produzione di grasso nelle ghiandole sebacee

È scientificamente provata l’efficacia del CBD nel ridurre la produzione del grasso nelle ghiandole sebacee. Per questo motivo è il migliore alleato per combattere sia la dermatite seborroica che le altre problematiche causate dall’ipersecrezione del sebo - come ad esempio l’acne.

Il CBD rallenta la riproduzione delle cellule della pelle

Un altro fattore importante nell'insorgenza della dermatite seborroica è la rapida riproduzione delle cellule della pelle causata dal fungo mallasezia. Studi clinici hanno dimostrato che la molecola del CBD riduce la secrezione di sebo dalle ghiandole sebacee e inibisce la rapida riproduzione di sebociti - cellule che formano le ghiandole sebacee e influenzano l'insorgenza di dermatite seborroica.

 

Perché il cannabinoide CBD è così efficace nel trattare problemi cutanei?

Il cannabinoide CBD è un principio attivo della canapa industriale che ha effetti positivi sul nostro sistema endocannabinoide e, di conseguenza, allevia varie problematiche dell’organismo. Tutti abbiamo il sistema endocannabinoide ed una su funzione importante è stabilire e mantenere l’equilibrio nel corpo. Agisce come direttore d’orchestra del nostro organismo armonizzando numerose funzioni del corpo. Anche la pelle ha un proprio sistema endocannabinoide che mantiene il suo equilibrio. Prodotti cosmetici che contengono l’olio di CBD si legano direttamente al sistema endocannabinoide della pelle, aiutando così la pelle in modo rapido ed efficace.

 

Balsamo al CBD effetto terapeutico

Aggiungi al carrello35,00 €

Calma all’istante la pelle irritata, equilibrandola e proteggendola.

Lascia un Commento

Abbonati alla NEWSLETTER e ricevi

IL 10% DI SCONTO
+
news sulla skincare e benessere, e le offerte esclusive in anteprima.

You can enter your e-mail address to subscribe to the e-Newsletter, in which Hemptouch d.o.o. will inform you of the novelties in on-line stores and other stores, of marketing activities and other promotions. By subscribing to the e-news, you will also be entered into the database of people entitled to benefits Hemptouch offers its users (loyalty discounts, monthly prize draw, etc.). For the purpose of e-Newsletter subscription, Hemptouch d.o.o. collects the following data: e-mail, IP address and, if you subscribe as a registered member, name, surname, address, phone number and date of birth.

After sending the form with your e-mail address, a confirmation mail will be sent to your e-mail address. By confirming the subscription via the confirmation mail, you will be subscribed to Hemptouch's e-Newsletter until cancellation (the so-called opt-in confirmation). You can request at any time, in written format or by clicking the Unsubscribe button in the e-Newsletter, that the personal data managers temporarily or permanently stop using your personal data for the purpose of direct marketing.

Your request will be granted within 15 days from receipt of the demand, as prescribed by the law. You can also demand data transfer or consultation of the data.
The manager, Hemptouch d.o.o. commits to diligent protection of data in accordance with the personal data protection legislation.
The sender of the e-Newsletter and personal data manager is: Hemptouch d.o.o., Podbreznik 15, 8000 Novo mesto, Slovenia.

Find out more on our Privacy Policy.